Cultura, ambiente e turismo in Bolivia. Linee guida, strumenti, prospettive

VOL. 1 - Introduzione

1-introduccion_cover.jpg

 (ref.tutto il Comitato Editoriale / AICS-La Paz)

  1. Presentazione autorità politiche e amministrative (Bolivia e Italia)
  2. Osservazioni generali di contesto: bisogni rilevati, processi attivati, sviluppi e sostenibiltà di quanto realizzato
  3. La Cooperazione italiana allo sviluppo in Bolivia in materia di conservazione, gestione, valorizzazione del patrimonio culturale e delle aree naturali in relazione con il turismo e lo sviluppo sostenibili (AID: 10403/10859  – 10622 – 10886 + Cochabamba Potosi e altro, se del caso. Genesi e sviluppo dei progetti e loro eventuali collegamenti. Coerenza di un’azione complessiva. Rilevanza/peso rispetto al totale delle attività di Cooperazione in Bolivia)
  4. Sintesi risultati/prospettive per ciascuna area di intervento
    1. pianificazione integrata
    2. patrimonio culturale,
    3. turismo culturale
    4. turismo aree naturali e protette 

VOL. 2 - Pianificazione integrata

2-planificacion_cover.jpg

(ref. Renzo Carlucci, Simona Piras)

  1. Creazione di una basi dati comune del patrimonio culturale, ambientale e turistico
  2. Georeferenziazione quale elemento indispensabile per la gestione dei processi (individuazione/intervento/valorizzazione)
  3. I centri di competenza territoriali
  4. BOX 1: Creazione e implementazione TU.CU.NA per la raccolta e consultazione pubblica del materiale e documenti di lavoro elaborati in accordo e con il contributo delle amministrazioni boliviane
  5. BOX 2: Istituzione di un laboratorio di georeferenziazione inter settoriale

VOL. 3 - Patrimonio Culturale

3-patrimoniocultural_cover.jpg

(ref. Renzo Carlucci)

  1. La domanda di base, legata all’applicazione della L.530/2014 e al regolamento applicativo: la struttura organizzativa centrale e periferica e loro interrelazioni (linee guida e strumenti operativi).
  2. Le interrelazioni necessarie tra conservazione, gestione e valorizzazione del patrimonio culturale con il turismo sostenibile
  3. Il Piano Strategico nazionale per la conservazione, gestione e valorizzazione del patrimonio culturale (carta del rischio – e non solo) e la connessione con lo sviluppo del turismo sostenibile
  4. Il Centro di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale
    1. Finalità e metodologie di riferimento
    2. Struttura organizzativa
    3. Spazi e strumenti
    4. Sostenibilità

VOL. 4 - Turismo - Patrimonio

4-turismocultura_cover.jpg
  1. (ref.Simona Piras)
    1. Contesto di partenza: leggi quadro (nazionali/locali) e domanda individuata
    2. Applicazione degli strumenti di pianificazione integrata (di cui al punto 2) per la valorizzazione turistica del patrimonio, su progetti pilota: “Macrozona 1” Uyuni – Sucre – Potosi. (p.e. Progetto CAF); Santa Cruz; Potosi.
    3. Altri strumenti di gestione integrata:

Studi e mappature di strutture ricettive e punti di articolazione dell’offerta turistica in connessione a elementi di valore patrimoniale e paesaggistico ( strategie per l’elevazione della qualità di “ospedajes turisticos/miradores/paraderos/infotures”) 

VOL. 5 - Turismo - Natura

5-turismoareenaturali_cover.jpg

(ref.Giuseppe Nerilli)

  1. Il contesto di partenza: leggi quadro (nazionali/locali)
  2. Le strategia di rafforzamento istituzionale (competenze del settore condivise tra due Amministrazioni (Turismo/Ambiente, ruolo con il SERNAP)
  3. Linee guida di valorizzazione uniformate a criteri internazionali
  4. L’impatto turistico e l’accreditamento presso organizzazioni riconosciute a livello internazionale (1-destinanzioni; 2-strutture ricettive)
  5. Effetti dell’accreditamento di cui al punto precedente per la possibile candidatura in liste UNESCO